Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for gennaio 2011

Mi spiegate in quale paese occidentale un Premier indagato per prostituzione minorile non si dimette?

Forse nemmeno nel Venezuela di Chavez.

Le accuse della Procura della Repubblica di Milano sono chiare e dettagliate ,il nostro Premier ha ricevuto nelle dimore brianzole centinaia di ragazze/prostitute tra cui molte minorenni e ha concusso la Questura di Milano per salvare una “povera ragazzina” del Marocco.Bisogna ricordare che il Pifferaio di Arcore invitò la ragazzina già quando aveva 16 anni e parecchie mignotte del circo berlusconiano hanno confermato che abbia fatto sesso con il Premier!

Non voglio dilungarmi sulla questione giudiziaria,il punto essenziale è un altro;questa nazione chiamata Italia,settima potenza economica del mondo,merita un personaggio del genere a capo del governo?E’ ciò che si chiedono anche a livello internazionale,il Financial Times maggiore quotidiano finanziario scrive :”E’ una grande vergogna per l’Italia”. “Prima delle prossime elezioni, il paese merita un dibattito onesto sulla litania dei problemi che affronta”. La settima economia mondiale “ha bisogno di riforme”. Il quotidiano ricorda alcuni dei problemi dell’Italia: un giovane su quattro è disoccupato, la crescita è meno che anemica, l’investimento estero cala, il debito nazionale ha toccato i 1.800 miliardi di euro, il “cancro della criminalità organizzata” deve essere asportato. “Invece di una soluzione a questi problemi, il paese probabilmente vedrà un’altra puntata di Berlusconi contro la magistratura. L’Italia merita di meglio”.

Sono ormai 20 anni che il paese ruota intorno ai problemi del faccendiere brianzolo,non mantenendo neanche una promessa dei molteplici programmi elettorali,non sarà il caso di cambiare?

20 anni di propaganda berlusconiana hanno totalmente inquinato le coscienze degli italiani da far dimenticare loro quale sia l’etica pubblica e il dovere civico di chi deve governare e rappresentare degnamente l’Italia nel mondo.

Un altro aspetto brutto della vicenda è di come venga usata l’arma dei Carabinieri e la Polizia di Stato ridotti a scortare  giornalmente orde di zoccole;per non parlare della miriade di cortigiani e menestrelli immolarsi per il padrone come kamikaze qualunque.

Quando finirà tutto ciò?

[Il documento mostra la rubrica telefonica di una prostituta brasiliana dove è possibile notare il numero del Premier]

Annunci

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: