Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Avventure’ Category


Voglio riportare un pò di dati sulla situazione di Alex in questo momento,oramai è vicino alle coste australiane,ma le incognite sono ancora molte.

Dal 14 novembre Alex è il 3° tra i rematori oceanici che hanno passato più tempo in mare. A questa quota si fermerà, poiché arriverà entro 25 giorni da oggi, entro il 12 dicembre. Teniamo presente che tra i rematori che lo precedono in classifica, John Fairfax ha fatto 361 dei suoi 541 giorni in doppio. Anche il grande Peter Bird, a 937 giorni totali, ne ha spesi un centinaio in doppio, e quasi 400 in tentativi di traversata conclusi senza successo.

Alex si trova a meno 181 miglia (335 km) dalle coste più vicine dell´Australia, più a sud di Brisbane e ormai poco più a nord del punto estremo orientale della costa, Cape Byron, la punta più ad Est del continente. Si trova ormai nell’influenza della East Australian Current, una forte corrente che scorre lungo la costa orientale dell’Australia e che raggiunge velocità fino a 4 nodi (7,4 km/h) a circa 10-15 miglia (18,5-27,8 km) dalla costa, dove i fondali salgono rapidamente da 4000 a 200 metri di profondità.

Alex è a 485 miglia (898 km) da Sydney sulla rotta prevista.

Oggi Alex si trova ad oltre 6877 miglia (12736 km) da Lima, Peru ma per arrivare qui ha percorso 8308 miglia (15386 km) (documentate dalla traccia) fino al 10 novembre (ultima traccia totale salvata finora) ed oltre 200 miglia (370 km) da allora, per un totale ad oggi di almeno 8508 miglia (15756 km).

In totale supererà 9.000 miglia effettive, pari a 16.668 chilometri.

Alle 11:34 italiane del 17 novembre 2008 Alex si trovava a: S27°32’48” E156°52’31”

Alex è ora:

164 miglia (304 km) da Middleton Reef, terra emersa più vicina

181 miglia (335 km) dalle coste più vicine dell’Australia

205 miglia (380 km) da Brisbane

478 miglia (885 km) in linea retta dal molo dell’Opera House (Man-o-War steps) dove Alex intende fermarsi

485 miglia (898 km) dalla stessa destinazione lungo la rotta prevista (che sfrutta le correnti per essere più veloce, ampiamente compensando la distanza maggiore)

6.877 miglia (12.736 km) da Lima (ma ha remato 8.508 miglia (15.756 km), contando gli zigzag)

8.749 miglia (16.206 km) da casa, a Trieste.

Sono trascorsi dalla partenza 269.5 gg, pertanto:

Alex ha fatto una media globale di 25,51 miglia (47,24 km) utili al giorno (avvicinamento a Sydney).

Alex ha fatto una media globale di 31,57 miglia (58,47 km) effettivi al giorno (compresi zig zag).

Media degli ultimi 15 gg: 27,06 miglia (50,11 km) effettivi al giorno (avvicinamento a Sydney).

Lungo la rotta prevista, arriverebbe alla velocità di:

25,51 miglia al giorno, il 6 dicembre

28,00 miglia al giorno, il 4 dicembre

30,00 miglia al giorno, il 3 dicembre

31,57 miglia al giorno, il 2 dicembre

32,00 miglia al giorno, il 2 dicembre

34,00 miglia al giorno, il 1 dicembre

36,00 miglia al giorno, il 30 novembre

40,00 miglia al giorno, il 29 novembre

Alex ha conquistato il 3° posto nella classifica oceanrowing.com, per permanenza totale in mare, sorpassando i 512 giorni di Andrew Halsey.

Il 21 novembre Alex compie 9 mesi di traversata del Pacifico.

Gli obiettivi di rotta attuali comportano:

Graduale avvicinamento alla costa australiana (S31° E154°), intercettando le forti correnti verso sud lungo la costa.

Ulteriore avvicinamento fino all’ingresso della baia di Sydney (S33°49’ E151°18’).

Sydney, molo dell’Opera House Man-o-War Steps: S33°51’29.1” E151°12’57.6” circa.

Situazione tecnica: Impianto elettrico funzionante al 50%. Un solo dissalatore funzionante su 2 iniziali, componente critica. Due su 2 telefoni guasti, fuori uso per la parte audio e funzionanti solo per SMS e trasmissione dati.

Secchi rimasti: zero.

Per chi vuole vedere la rotta compiuta da Alex è possibile tramite questo link(necessita anche Google Earth)

Che dio lo protegga ancora per qualche settimana,siamo tutti con te!

Read Full Post »


Quasi un mese fà leggendo le notizie sul corriere online sono rimasto sbalordito l’impresa che sta compiendo un uomo valtellinese di 30 anni ,che sta attraversando l’oceano Pacifico con una barchetta che è lunga 7.5 metri,larga 1,8 e pesa a vuoto 220 kg,a pieno carico supera gli 800 kg.
Precisamente la partenza è avvenuta 228 giorni fà da Lima in Perù per arrivare fino a Sydney in Australia,in questo momento si trova nelle
vicinanze della Nuova Caledonia,proprio niente male vero??Comunque è possibile avere maggiori dettagli andando sul sito di Alex Bellini nel quale è possibile conoscere la posizione in tempo reale e il diario di bordo assolutamente da leggere!!

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: