Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘ambasciatore usa spogli’

L’ambasciatore statunitense di origini italiane Ronald Spogli, dopo il mandato di 3 anni conferitogli da George W.Bush esprime giudizi con luci e ombre sul futuro dell’Italia.
Ecco le testuali parole:
“Perché l’economia italiana cresce così poco? Ci sono molte ragioni e sicuramente il fattore demografico svolge un ruolo importante. Ma penso che il cuore del problema risieda nelle politiche e nel clima economico.
L’Italia si colloca ripetutamente molto in basso nelle classifiche internazionali sulle
condizioni per fare business ed investire. Tutti conosciamo i problemi: una burocrazia pesante, un
mercato del lavoro rigido, la criminalità organizzata, la corruzione, la lentezza della giustizia, la
mancanza di meritocrazia e un sistema di istruzione che non risponde ai bisogni del ventunesimo
secolo.
In questi anni mi sono chiesto come mai gli italiani non reagiscano nel vedere costantemente il proprio paese agli ultimi posti delle classifiche sulla competitività mondiale. L’Italia non può mantenere lo status di potenza economica se i suoi risultati rimangono così bassi. Non voglio certo dire che un paese debba dipendere ciecamente da queste analisi economiche, ma esiste uno stretto legame tra i dati positivi di queste valutazioni e le economie che vanno meglio. Gli italiani dovrebbero sollecitare i cambiamenti per far crescere il paese e soprattutto cercare di costruire un consenso intorno ad essi.
Non avreste piacere nel vedere l’Italia risalire nelle classifiche internazionali e ottenere ogni anno
risultati migliori? Non sarebbe una ragione di orgoglio per i rappresentanti di tutti i partiti, di tutti i gruppi sociali e di tutte le generazioni?”

Domande sacrosante ma che non trovano risposta nell’attuale classe politica.

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: