Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘crisi pd’

Dopo tutte le inchieste giudiziare che sono state mosse alle giunte del PD di mezza Italia non potevo non scrivere due commenti su un partito oramai ridotto a brandelli.
Prima volevo ricapitolare un pò le vicende successe, si passa dal caso di Firenze quando il sindaco Domenici(PD) si incatenò davanti alla sede di Repubblica, al caso Del Turco ex presidente della regione Abruzzo(non dimentichiamo la debacle elettorale di qualche giorno fà) che il 14 luglio 2008 fu arrestato dalla Guardia di Finanza a seguito di un’inchiesta della Procura della Repubblica di Pescara, insieme a una decina tra assessori, ex-assessori, consiglieri ed alti funzionari della Regione Abruzzo con l’accusa di associazione per delinquere, truffa, corruzione e concussione, nell’ambito di un’inchiesta avviata dalla Procura della Repubblica di Pescara sulla gestione della sanità di iniziativa privata in Abruzzo.

Per non dimenticare l’ ex sindaco di Pescara Luciano D’Alfonso agli arresti domiciliari da lunedi’ scorso nell’ambito dell’inchiesta per un presunto giro di tangenti nel settore degli appalti pubblici,o agli arresti della procura di Potenza per tangenti sugli appalti per l’estrazione di petrolio in Basilicata dove è coinvolto un parlamentare del Pd Salvatore Margiotta.

Proprio ieri invece un altro grande terremoto politico a Napoli molti arresti tra cui due assessori della giunta comunale(sempre PD), le accuse: associazione per delinquere finalizzata alla turbativa degli appalti,abuso d’ufficio e corruzione.
La Iervolino però è ancora dura e pura,ribadendo di voler rimanere al comando.
Ma come fà?e Bassolino dopo il caso rifiuti è ancora li!!??
Da questo PD oramai ci si può aspettare di tutto quindi prepariamoci a nuovi eclatanti arresti!

Come ho scritto in un post precedente le possibili conseguenze a questa crisi politica delle sinistre sono :

1)Frammetazione del Pd in varie fazioni
2)Ascesa dell’Italia dei Valori(partito di Di Pietro)
3)Aumento del consenso per Rifondazione Comunista
4)Cambio del leader,probabilmente dopo le elezioni europee
5)Linea politica attigua al Pdl

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: