Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘servizi segreti francesi battisti brasile’

La notizia è calda e potrebbe irrigidire i rapporti fra Italia e Francia,anche se gli interessi economici in gioco fra le due potenze europee soprattutto in mezzo a questa crisi non consentono strappi di nessun genere.

Lo stesso Battisti ammette:“L’idea della mia fuga in Brasile – dice Battisti – è stata di un membro dei servizi segreti francesi”. E racconta di essere andato in auto dalla Francia alla Spagna e poi in Portogallo. Da Lisbona è andato all’Isola di Madeira e in nave ha raggiunto le Canarie, dove ha preso un aereo per Capo Verde e poi per Fortaleza. “Io sinceramente – dice, parlando della decisione italiana di ritirare l’ambasciatore e ricorrere alle vie legali – non credo che tutto questo stia succedendo per me. E’ enorme. E’ esagerato… Io non sono questa persona così importante. Sono uno delle migliaia di militanti italiani degli anni ’70”. “Io – assicura poi – non ho mai ammazzato nessuno. Io mai sono stato un militante militare in nessuna organizzazione. Uscii dai Proletari Armati per il Comunismo nel maggio del 1978, dopo la morte di Aldo Moro”.

Francamente tutta questa situazione si è venuta a creare a causa della cossidetta dottrina Mitterand.
A partire dal 1985 la Francia negò l’estradizione a persone condannate, in particolare, italiani, ricercati per «atti di natura violenta ma d’ispirazione politica», diretti contro qualunque Stato, purché non diretti contro lo Stato francese e purché i loro autori avessero rinunciato ad ogni forma di violenza politica, concedendo di fatto un diritto d’asilo a ricercati stranieri che in quel periodo si rifugiarono in Francia. Questa prassi era basata solo su dichiarazioni orali di Mitterrand e si poneva in contrasto con le obbligazioni internazionali della Francia derivanti dalla vigenza di svariati trattati.
Questa famigerata dottrina Mitterand ebbe fine quando il Consiglio di Stato massimo organo giurisdizionale amministrativo e consultivo della Repubblica Francese ha negato nel 2004 ogni validità giuridica.
Questi intrecci fra Francia,Italia e Brasile probabilemente andranno avanti a lungo finchè non si farà chiarezza e il signor Battisti non sia arrivato nelle nostre carcerci.

Annunci

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: